La pizza ai tempi del Coronavirus

In questo periodo di restrizioni, stiamo scoprendo e riscoprendo il valore del tempo passato in famiglia. Cerchiamo di trarre gioia e piacere dalle piccole cose, e niente meglio di una buona pizza riesce sempre a portare allegria.  Uomini, donne e bambini hanno scoperto il divertimento di amalgamare i pochi ingredienti con i quali ottenere l’impasto per una buona pizza. Ciò che potrebbe mancare per ottenere il risultato ottimale è il forno per pizza più adatto, ed ecco che entra in campo la Ambrogi.

Siamo a disposizione per farvi scoprire la nostra gamma di forni Jolly. Piccoli forni professionali a legna e a gas per il tuo giardino, la tua taverna o il tuo terrazzo.

Il nostro pensiero non va solo ai privati, ma anche e soprattutto alla crisi che sta vivendo il mondo della ristorazione. Ci vorrà tempo per tornare alla normalità, ma pian piano stiamo tornando a uscire e, gradualmente, le attività stanno riaprendo.

E’ innegabile come ai tempi del Coronavirus sia aumentata la richiesta di cibo a domicilio, e la pizza si conferma al primo posto come il piatto più ordinato in Italia e nel mondo. Difatti, pur tra le difficoltà del periodo, le pizzerie che si sono organizzate hanno continuato a lavorare.

Per alcuni, la delivery era già un servizio consolidato, per altri è stato un obbligo di adeguarsi alla richiesta.

Queste settimane vedono anche l’aumento della richiesta di location per il servizio d’asporto, dove i clienti possono ritirare la cena e portarsela a casa.

Pur dovendo anche noi sottostare alle restrizioni imposte, non abbiamo mai smesso di consigliarvi il forno prefabbricato per pizzeria più adatto alle esigenze. I nostri forni sono la scelta giusta quando si tratta di forni professionali per pizzeria a legna e a gas.

Noi di Ambrogi nella pizza ci abbiamo sempre creduto e siamo convinti che, nonostante le difficoltà che noi tuti stiamo vivendo, la pizzeria possa diventare il traino per la rinascita del settore ristorazione.